Skip to content

Esame vestibolare

Insieme di manovre diagnostiche e terapeutiche per diagnosticare ed eventualmente trattare le vertigini di natura otorinolaringoiatrica.

 

Qualora la causa delle vertigini sia legata a anomalo spostamento degli otoliti (speciali “sassolini” presenti all’interno del sistema vestibolare dell’orecchio che danno informazioni circa la nostra presenza nello spazio), se possibile si effettua nella stessa seduta il corretto riposizionamento degli stessi.

Esame vestibolare

Visita otorinolaringoiatrica

Come si svolge

L’esame prevede di sottoporre il paziente ad alcune manovre e a manovre della testa per identificare le posizioni e gli stimoli che provocano l’evocazione delle vertigini, rese evidenti mediante nistagmo, ovvero un movimento involontario degli occhi.

Durata

Le prove vestibolari durano circa 15 minuti. Possono provocare vertigini e nausea, per questo è consigliato essere digiuni e di presentarsi all’esame accompagnati.

Preparazione

Poiché l’assunzione dei farmaci anti-vertiginosi possono falsare i risultati dell’esame, è indicato sospendere il trattamento con questi farmaci almeno 48 ore prima dello svolgimento.

Chiedi informazioni

Contatta la nostra struttura per saperne di più.